Frontier, la linea dello stile

pubblicato il 23/05/2012

Il Mare Termale Bolognese sponsor del progetto di writing e street art. Prosegue l'attività del gruppo all'insegna del motto del quarantennale: “abbiamo cura di Bologna da 40 anni”. In tempi recenti il Mare Termale Bolognese si è reso partner e sponsor di diverse iniziative per la città: dalla festa per i 2200 anni di Bononia romana Archeopolis con una mostra sulle terme bolognesi ai tempi degli antichi romani, alla collaborazione con la Cineteca per il cinema estivo e con Conad Biancoblù Basket Bologna, fino al mecenatismo di opere d’arte ispirate al tema dell’acqua e delle terme in coincidenza con ArteFiera.

Frontier – La linea dello stile è il progetto con cui il Comune di Bologna, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, intende valorizzare il Writing e la Street Art, avviando una riflessione approfondita su due discipline riconosciute come forme di espressione tra le più interessanti nel panorama dell’arte contemporanea.

Strutturato come una piattaforma aperta e in evoluzione, Frontier è basato su due fasi operative complementari: una dedicata alla valorizzazione artistica del Writing e della Street Art attraverso la realizzazione di tredici opere murali di dimensione monumentale (Bologna, giugno/luglio 2012) e una dedicata all’approfondimento teorico e critico delle due discipline (Bologna, gennaio 2013).

Gli artisti invitati a partecipare a Frontier rappresentano l’approccio curatoriale che contraddistingue il progetto: dalla codifica di una linea stilistica iniziale, come nel caso di Phase II, soffermandosi sull’interpretazione individuale dei codici con Rusty, Cuoghi Corsello, Daim, Honet, fino alle ultime tendenze italiane e internazionali di Dado, Joys, Etnik, Eron, Hitnes, Andreco.

Info: frontier.bo.it

Precedente | Successivo



Newsletter

Ricevi novità, eventi e promozioni

Per cancellarti clicca qui