Cure inalatorie termali in convenzione a Bologna

pubblicato il 04/10/2017



Cure inalatorie termali: benefici per le vie respiratorie, patologie dell'orecchio, naso e gola.

Perché fare le cure termali inalatorie?

Le cure termali: sono terapie naturali riconosciute dal Ministero della Salute hanno effetti immediati e non invasivi sono adatte sia per adulti che per bambini.

Quali disturbi si possono curare?
Otite, rinite, sinusite, faringite, laringite, tracheite, bronchite, patologie catarrali del naso e della gola. Tutte le affezioni che possono derivare da fumo e smog.

Lo sapevi?
Un ciclo di cure inalatorie all'anno per ogni cittadino è a carico del Servizio Sanitario Nazionale.

Come funziona:
1. Ti fai prescrivere la prestazione più indicata dal tuo medico di famiglia (che deve specificare la patologia e le eventuali esenzioni)

2. Prenoti (di persona, al telefono o col modulo sottostante) la visita medica ammissoria gratuita nel centro termale che ti è più comodo.

Dove fare le cure inalatorie termali a Bologna?
Terme Felsinee e Terme San Luca
I reparti inalatori delle Terme Felsinee e delle Terme San Luca impiegano acqua termale bicarbonato-solfato-calcica e sulfurea per la cura delle vie aeree superiori, la ventilazione polmonare e la sordità rinogena*
(N. B. terapie sordità rinogena solo alle Terme Felsinee)

Strumenti e applicazioni
Inalazioni, aerosol, humage, docce micronizzate nasali, ventilazioni polmonari, insufflazioni.

Per maggiori informazioni o richieste, compila il form:

Sono in possesso di impegnativa rossa del medico

Fisso o cellulare

Codice di controllo



Precedente | Successivo



Newsletter

Ricevi novità, eventi e promozioni

Per cancellarti clicca qui